Incidente mortale a Quarto, lo sgomento dei cittadini: “Installare rilevatori di velocità”

0
771 Visite
Di seguito riportiamo le reazioni cittadine in merito all’incidente verificatosi a Quarto:
“Abbiamo assistito sgomenti questa sera ad un incidente mortale, al di là qualsiasi -giustissima sia chiaro- forma di umana pietà nei confronti ti tale tragedia possiamo porci alcuni interrogativi sull’operato del Comune?
Abbiamo una delle arterie principali ovvero il Corso Italia (e non solo) abbandonata a se stessa e gli apprezzamenti a tal proposito non mancano: un fondo stradale da paura, strisce pedonali assenti, illuminazione sotto zero e anni or sono che un lampione pericolante che fu tolto proprio all’altezza del noto “Euromobilia” non è stato mai più messo, non abbiamo sistemi che vincolano in qualche modo i conducenti a procedere a passo d’uomo come i dossi né dei rilevatori della velocità che, sia chiaro, non eliminano la possibilità di una tragedia ma di certo fanno calare le probabilità, fungono da deterrente.
Abbiamo il dovere morale di alzare la voce e gridare il nostro sdegno dinanzi all’insufficienza delle Istituzioni e allo Stato di abbandono in cui versiamo . Le amministrazioni comunali si pongano qualche interrogativo”.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03