Sergio Mattarella vuole accorciare i tempi? Ecco quando può nascere il nuovo governo

0
820 Visite

Sergio Mattarella vuole fare in fretta. Lo sostiene la Stampa, secondo cui le consultazioni per la formazione del governo guidato da Giorgia Meloni partiranno il prima possibile. Lunedì 17 o martedì 18 ottobre vengono indicati come le date più probabili, ma non è escluso che si riesca ad anticipare addirittura a sabato 15. “Molto dipenderà dai tempi tecnici – scrive la Stampa – e da quanto i nuovi eletti, convocati per la prima riunione il 13 ottobre, saranno celeri a nominare i presidenti di Camera e Senato”. L’intenzione da parte di tutti è di non perdere tempo, ma anzi di anticipare il più possibile le consultazioni, dato che l’insediamento del nuovo governo Meloni coinciderà con giorni di fuoco a livello europeo: incombe la scadenza per inviare la bozza di legge di Bilancio a Bruxelles. Probabile però che ci sia a prescindere una proroga da parte dell’Ue, in modo da consentire la formazione del nuovo esecutivo.

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03