Ritardi Pfizer, in Italia siamo passati da 80mila a 28mila dosi di vaccino al giorno

0
261 Visite

A causa dei ritardi nella consegna dei vaccini da parte di Pfizer l’Italia è passata da una media di 80mila persone vaccinate al giorno, con una punta di 92mila, ad una media di 28mila al giorno. Lo ha detto il Commissario per l’emergenza Domenico Arcuri in conferenza stampa sottolineando che i ritardi hanno “rallentato significativamente la campagna vaccinale”.

Questa, ha aggiunto, ”è la conseguenza della necessità di tenere nei magazzini le dosi che servono per i richiami”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03