Al Vomero, via Luca Giordano, scale già imbrattate

0
343 Visite

” Il loro restauro era stato completato nei giorni scorsi ma già sono state imbrattate con un grosso graffito  – denuncia Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della Circoscrizione Vomero, che da anni porta avanti la battaglia per la riqualificazione delle due rampe di scale che, al Vomero, collegano via Luca Giordano con via Aniello Falcone, da dove è possibile ammirare uno dei panorami più belli della Città e del suo golfo -. Era da tempo che versavano in un grave stato di abbandono e di degrado ma adesso che, dopo che è stata restaurata la rampa a monte, l’impresa incaricata sta completando i lavori di riqualificazione sulla rampa a valle, lavori che dovranno essere completati per l’inizio del mese di luglio, già si rischia di tornare allo stato di degrado che ha caratterizzato per anni queste scale, in base alla ben nota teoria delle finestre rotte. Infatti, se non viene eliminato in tempi rapidi, cosa che sollecitiamo, si rischia che a breve ne compaiano altri “.

 ” E’ auspicabile – sottolinea Capodanno – che l’impresa possa provvedere, in tempi rapidi, a cancellare il graffito in questione, a seguito di un’apposita disposizione dell’amministrazione comunale. E’ altresì auspicabile, anche alla luce di quest’ultimo episodio, che, nei pressi delle suddette scale, venga installata a breve una delle telecamere per la videosorveglianza, in modo da scoraggiare il ripetersi di episodi del genere e, nel caso, poter individuare chi si rendesse responsabile di analoghe attività, per i provvedimenti del caso, nel rispetto delle vigenti normative “.

 ” Queste scale – ricorda Capodanno – , dovranno essere poi intitolate  alla pittrice Artemisia Gentileschi, così come proposto, già nel marzo del 2021, oltre tre anni fa, dalla municipalità collinare “. ” Inoltre  – aggiunge Capodanno – le rampe in questione, poste nei pressi della chiesa di San Francesco d’Assisi e all’attiguo chiostro, di recente trasformato in un albergo a quattro stelle, nonché vicino all’ingresso di via Aniello Falcone alla villa Floridiana, al momento sono munite di semplici corrimano sui due lati, mentre dovrebbero essere dotate anche di servoscale, per consentirne l’utilizzo pure alle persone diversamente abili

  Capodanno al riguardo sollecita l’immediato intervento degli uffici competenti, affinché, terminati i lavori di riqualificazione, si proceda in tempi rapidi all’installazione di apparecchiature mobili per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews

  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti