Marano, vertenza capannoni Pip: dopo la gaffe e i nostri articoli il Comune si costituirà in giudizio contro i Cesaro

0
1.063 Visite

Vertenza capannoni Pip, il Comune si costituirà in giudizio nel ricorso promosso dalla società dei Cesaro. Il via libera è arrivato dopo le proteste di alcuni imprenditori, occupanti degli stand, che avevano denunciato l’assenza dei legali dell’Ente cittadino alla prima udienza del procedimento che si celebra a Napoli nord. Secondo gli avvocati e gli amministratori della Iniziative industriali di Sant’Antimo, la società di scopo fondata da Aniello e Raffaele Cesaro, il Comune di Marano non era legittimato a sottoscrivere contratti con gli imprenditori e ad assegnare loro capannoni dietro versamento di un canone di fitto mensile. Nel ricorso, finalizzato “alla restituzione dei beni illegalmente concessi a terzi”, sono citati sia il Comune di Marano che le società Trincar e Sider system. Per gli amministratori della Iniziative industriali, occupanti e Comune hanno commesso una “grave forzatura” poiché quei capannoni – si legge nell’atto inviato a Napoli nord – sarebbero ancora nelle disponibilità dell’azienda.

In realtà il Comune di Marano, sulla scorta di una rescissione unilaterale della convenzione che legava le parti, aveva sottoscritto – prima dell’arrivo dei commissari straordinari – gli accordi con gli imprenditori ritenendo di essere l’esclusivo titolare delle strutture. La rescissione era stata motivata dalle “inadempienze contrattuali palesatesi nel corso degli anni e imputabili – sempre secondo l’Ente – alla Iniziative industriali di Sant’Antimo”. Saranno ora i giudici di Napoli nord a stabilire se le due società potranno continuare ad operare all’interno degli stand finiti al centro del contenzioso. Il Comune ha dalla sua un precedente pronunciamento, che di fatto avalla la revoca della convenzione sancita tre anni fa.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03