Marano, la saga degli abusi edilizi di aprile: piscina, manufatti e un muro. Sospese due attività commerciali al corso Europa

0
2.739 Visite

Quattro ordinanze di demolizione emesse nel mese di aprile e due ordinanze di sospensione delle attività commerciali. Andiamo per ordine. Per quanto concerne gli abusi edilizi rilevati nel mese di aprile, sono state emesse ordinanze di demolizione per abusi commessi in via Romano (realizzazione di un muro di 22 metri), in via Norvegia (manufatto in metallo e lastrico trasformato in terrazzo), in via Pigno (manufatto in ferro a ridosso di due muri di cinta) e in via Vallesana (realizzazione di una piscina interrata).

Al corso Europa, invece, per difformità urbanistiche rilevate e anomalie negli scarichi delle acque, sono state emanate ordinanza di sospensione delle attività per un negozio di abbigliamento e una stireria. Le ordinanze, a firma del funzionario del settore Suap, sono state emesse in data 9 maggio e sono pubblicate sul sito istituzionale del Comune.

 

 

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03