Caso Gregoretti, il giudice che dovrà giudicare Salvini rilascia un’intervista”: “Non sono Palamara, Salvini avrà processo giusto”

0
La Polizia a seguito dell?arrivo della nave ?Ocean Viking? ha sottoposto a fermo uno scafista ivoriano di 19 anni, 31 ottobre 2019. La nave faceva sbarcare presso il porto di Pozzallo 104 migranti tratti in salvo poiché viaggiavano a bordo di un gommone in precarie condizioni di galleggiabilità causate dal sovraffollamento. ANSA / us Polizia di Stato +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING ++
652 Visite

A dieci giorni dal processo a Matteo Salvini per il caso della nave Gregoretti, prende la parola il giudice che presiederà l’udienza, Nunzio Sarpietro. “A me Palamara non lo dice nessuno. Io da Palamara – spiega a Repubblica – e da quel sistema sono stato danneggiato e più di una volta. Ho affrontato mari ben più tempestosi. Io non faccio politica. Il senatore Salvini non ha alcun motivo di preoccuparsi. Qui troverà un giudice terzo e soprattutto sereno, spoglio di qualsiasi pregiudizio, che gli garantirà un processo giusto ed equo, esattamente come a qualsiasi altro cittadino».

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03