Tempo di marroni: prosciutto di maiale alle castagne per salutare il tiepido autunno

0
1.923 Visite

L’autunno profuma di bosco, dalle Alpi alla Sila i castagni denotano il paesaggio di questa stagione, striandolo di oro e di rosso. Le foreste di frutti spinosi sono secolari nella nostra penisola e avvinghiano lo sguardo con il loro fascino antico. Così in Piemonte, che ha inventato i marron glacé, come nella Maremma toscana, nel trevigiano come a Sondrio, lungo l’Appennino tosco-emiliano e in Lazio, ad Avellino come in Sila, varietà di castagne di ogni tipo e varia dolcezza offrono tante opportunità di utilizzo in cucina.  Oggi vi propongo di accostare la castagna alla carne di maiale, per un piatto domenicale gustoso e facile.

Ingredienti

Un pezzo intero di prosciutto di maiale fresco di circa 2 kg

2 kg di mele

2 kg di castagne

2 spicchi di aglio

150 gr di zucchero di canna

1 noce di burro

1 bicchierino di cognac

Sale, pepe, olio evo, finocchietto selvatico, q.b.

Preparazione

Lessare le castagne in abbondante acqua salata aromatizzata con il finocchietto; preparare il pezzo di carne massaggiandolo con olio e aglio, sale e pepe; adagiarlo in una pentola a bordo alto, possibilmente di ghisa, e farlo cuocere in forno a temperatura alta. Va irrorato spesso con il cognac, che può essere sostituito anche con del vino rosso. La cottura sarà di circa 45 minuti; nel frattempo le castagne saranno cotte e, dopo averle sbucciate, si prepara una purea. Le mele, con la buccia, vanno affettate, rigirate nello zucchero di canna e ripassate in padella antiaderente con la noce di burro, prima da una parte e poi dall’altra. Il prosciutto di maiale a fine cottura deve essere tagliato a fette e adagiato sulla purea di castagne ben calda, circondato dalle fette di mela. Buonissimo!

© Copyright Dolcemilla, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti