Mondragone, uccide il fratello a colpi di pistola

0
1.030 Visite

E’ stata una vera e propria esecuzione quella di Luigi Cennami 50enne di Mondragone assassinato con un colpo di pistola alla testa nel suo appartamento sulla in via Sergente Beatrice. A premere il grilletto il fratello Antonio.

L’omicidio è maturato al culmine di una lite intorno alle 20:30 di martedì sera (11 giugno),  una ‘storia familiare’ che è finita in tragedia. Dopo l’assassinio il killer si è dato alla fuga poco prima di raccontare ai familiari il folle gesto. La vittima è stata colpita da un colpo d’arma da fuoco al collo, Sulla vicenda indagano i carabinieri del locale reparto territoriale. La salma è stata portata all’istituto di medicina legale di Caserta per l’esame autoptico che sarà effettuato domani.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti