Marano, processo Bertini-Simeoli e processo vigili urbani: ieri importanti novità

0
1.757 Visite

Processo Bertini-Simeoli, ieri il giudice Pacchiarini ha sciolto il nodo sulle intercettazioni: sono ammissibili. Nella stessa giornata, nel corso dell’udienza, è stato ascoltato anche il pentito Raffaele Bidognetti, che ha riferito dei rapporti tra alcuni esponenti del clan dei Casalesi e Angelo Simeoli, imputato nel processo insieme con l’ex sindaco di Marano Mauro Bertini, attualmente agli arresti domiciliari.

Sempre nella giornata di ieri, inoltre, si è tenuta un’altra udienza del processo che vede coinvolti due vigili urbani di Marano, che secondo la pubblica accusa avrebbero (la storia è quella del garage Orlando) in qualche modo favorito la fazione malavitosa egemone a Marano e comuni limitrofi. Il giudice si è riservato di decidere sull’ammissibilità delle intercettazioni e sulle altre eccezioni sollevate dalle difese degli imputati. Il processo riprenderà a dicembre.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03