Duplice omicidio a Orta di Atella, uccisi un avvocato e suo fratello: fermato un 53enne

0
907 Visite

LE VITTIME. Si chiamavano Claudio e Marco Marrandino e avevano 39 e 28 anni i due fratelli uccisi nel primo pomeriggio di oggi in un agguato a Orta di Atella. Marco Marrandino era un avvocato. Lui e suo fratello erano a bordo di un suv Bmw bianco, quando sono stati raggiunti da un uomo armato che ha fatto fuoco, uccidendo prima Claudio in auto e inseguendo il 39enne avvocato che aveva tentato la fuga, sparandogli alle spalle.

Entrambi incensurati, di buona famiglia e non ritenuti collegati agli ambienti dei clan, i due sono stati uccisi poco prima delle 14 di oggi.

 

Entrambe le automobili erano ferme e sembra che i tre stessero litigando quando l’operaio, incensurato, ha estratto una pistola e ha fatto fuoco uccidendo i due fratelli. A scoprire i corpi è stata una pattuglia dei carabinieri che è passata in zona. Al momento si esclude la pista camorristica e si indaga per fare luce invece su eventuali contrasti sorti tra i fratelli e il loro presunto assassino.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti