Napoli-Verona, gli ultras tornano al Maradona in Curva A inferiore

0
813 Visite

Napoli, 4 novembre – Stando alle ultime indiscrezioni raccolte, alcuni dei gruppi del tifo organizzato torneranno a popolare gli spalti dello Stadio Diego Armando Maradona per la partita tra Napoli ed Hellas Verona. Gli ultras della Curva A, infatti, saranno presenti nella parte inferiore del suddetto settore che fungerà, almeno per la prossima partita, da standing zone. L’avvicinamento tra le parti – ultras, questura e società calcio Napoli – su un’applicazione meno rigida del regolamento d’uso dell’ex stadio San Paolo parrebbe essere avvenuto dopo un incontro, non più segreto, rivelato dal Mattino, tra il presidente Aurelio De Laurentiis e il sindaco Gaetano Manfredi. A conferma di ciò le parole rilasciate ieri dall’assessore ai Trasporti, Edoardo Cosenza, a radio KissKiss Napoli: “Gli ultras allo stadio? Sono troppo tifoso, questa vicenda la lasciamo al Sindaco Gaetano Manfredi, il mago delle trattative, che sta discutendo con Aurelio De Laurentiis. Possibile ci siano delle fan zone, dove pur se non si rispetti il posto, ci sarà il rispetto della legalità. Quello che posso confermare è che il Sindaco e il presidente del Napoli si sono incontrati per trovare una soluzione definitiva alla vicenda. La legge sia uguale in tutta Italia”. Sempre contro il Verona, però, come rivelatoci da alcuni ben informati, continueranno a disertare lo stadio i gruppi ultras della Curva B, per protestare contro l’applicazione del regolamento d’uso che vieta di vedere la partita in piedi ed impone la stretta osservanza del posto numerato indicato sui tagliandi.

© Copyright Emiliano Caliendo, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03