Comunali Napoli, De Luca dice no a Fico e Manfredi e litiga con il Pd: vuole un candidato sindaco svincolato dai partiti

0
694 Visite

La tensione è alle stelle, la partita apertissima e, come sempre, tortuosa per il Pd napoletano e regionale. Lo scontro tra i dem e De Luca non è stato mai così duro. Siamo, come riporta Il Mattino, ad un passo dallo strappo se le posizioni rimangono, come ora, divergenti. Non è solo una questione di dichiarazioni equivocate ma di due modelli contrapposti. Per il Pd napoletano l’asse da cui partire è quello con i grillini e non discostarsi di un millimetro dalla terna di nomi messi in campo: gli ex ministri Amendola e Manfredi e il presidente della Camera Fico. Per il governatore De Luca invece si parte dalla coalizione larga delle regionali e poi eventualmente allargare all’M5s. Ma con un punto di scontro fondamentale: per l’ex sindaco di Salerno ci vuole un nome della società civile e non un politico.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03