Marano, sversamenti via Ruocco. La municipale risponde ai cittadini. Ma la risposta è surreale: “Ci vorrebbero telecamere”

0
605 Visite

Questione sversamento abusivo via Ruocco: la municipale, area vigilanza, ha risposto via Pec all’esposto presentato dai residenti della zona. In data 20 luglio, i residenti di via Ruocco, stanchi di segnalare continuamente episodi di saccheggio selvaggio al Comune, provvedevano ad inviare, tramite Pec, una richiesta alla polizia municipale, settore area vigilanza, per chiedere un sopralluogo in loco e valutare la possibilità di istallare telecamere che facessero da deterrente per gli incivili. Ieri tali residenti hanno ricevuto una Pec di risposta, in particolare dal maresciallo Ferrillo, in cui si evidenzia che da parte dell’ufficio area vigilanza sono state fatte innumerevoli richieste di pulizia della traversa e che diverse volte vi è stato l’intervento da parte della ditta Tekra.

Ancora: hanno richiesto all’ufficio tecnico l’emissione di ordinanza di pulizia dei fondi laterali a tale traversa e successiva chiusura per evitare scarichi. Nella Pec, il maresciallo Ferrillo, continua asserendo che c’è stata una riunione con la dirigente Mucerino, il comandante Costa, la signora Passaretti e il maresciallo Noviello che si è conclusa con il rinvio della decisione da parte del suddetto ufficio. Successivamente, è stato fatto dagli stessi un sopralluogo in loco ed è stato constatato che si tratta di una traversa di sfogo del traffico veicolare in uscita verso Napoli e che pertanto si attende parere dell’ufficio tecnico. La Pec, conclude nel dire che l’installazione delle telecamere potrebbe essere una soluzione ma che ciò prevede tempi lunghi. I residenti di via Ruocco sono contenti del fatto che il caso abbia fatto smuovere un po’ le coscienze e sono moderatamente fiduciosi affinché si trovi una soluzione al problema e in tempi ragionevoli. Intanto non si ha più notizia delle famigerate videocamere messe al bando dall’ex dirigente Di Pace. Che fine hanno fatto? Di Pace, De Nigris e altri sbandieravano ai quattro venti l’imminente installazione, ma da mesi è calato il silenzio sulla vicenda.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03