Sanremo 2020, Diodato è il vincitore tra le polemiche: Sky anticipa il nome e rovina il Festival

0
615 Visite

Diodato è il vincitore della settantesima edizione del Festival di Sanremo, oltre che del premio della critica “Mia Martini” di quello della stampa “Lucio Dalla”. Il cantante pugliese con la sua Fai rumore era il favorito alla vigilia della finale ed i pronostici sono stati ampiamente rispettati: ha battuto Francesco Gabbani ed i Pinguini Tattici Nucleari, che completano il podio della kermesse. Il trionfo di Diodato è solo parzialmente rovinato dalle polemiche che si sono scatenate nei confronti di Sky, che ha anticipato il vincitore con circa 40 minuti d’anticipo. Un errore clamoroso?

L’episodio crea tensioni in sala stampa, così come sui social lo ‘spoiler’ non passa inosservato. Quando Amadeus annuncia il vincitore, l’effetto sorpresa per alcuni è completamente assente. Resta comunque la grande vittoria di Diodato, che ha portato sul palco dell’Ariston una bella canzone e l’ha interpretata magistralmente.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti