Tragedia del Raganello, Chiara sta meglio e i medici del Gemelli sciolgono la prognosi

0
305 Visite

Chiara sta meglio. La bambina di 9 anni travolta dalla piena del torrente Raganello è stata trasferita nel reparto di Pediatria del policlinico Agostino Gemelli. La piccola per giorni è rimasta ricoverata in sedazione profonda e con la ventilazione assistita nella Terapia intensiva dell’ospedale romano. Poi i primi miglioramenti fino ad arrivare allo scioglimento della prognosi come ha fatto sapere con una nota il policlinico universitario.

La piccola che era in gita con la sorella Michela e i genitori nelle gole del torrente Raganello a Civita in provincia di Cosenza, ha perso sia la mamma che il papà, Carmen Tammaro e Antonio Santopaolo, originaria di Qualiano in provincia di Napoli.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti