“Le bugie di De Magistris sul debito”, la Lega aderisce alla manifestazione di sabato

0
433 Visite

“Siamo stufi del continuo scaricabarile del sindaco.  – spiega Giancarlo Borriello, il portavoce regionale del carroccio – Oggi riguarda il bilancio, ieri Bagnoli e l’altro ieri l’ANM. In tutte le aziende, se le cose vano male, le responsabilità sono dell’amministratore. Vorremmo capi re per quale motivo si dovrebbe derogare nel caso specifico. Il quadro che emerge sui tentativi di camuffare il bilancio con peripezie ragionieristiche fa davvero capire tanto. I problemi non sono stati affrontati ma solo rimandati, a libera interpretazione del sindaco. Il debito pro-capite dei napoletani e triplicato, la disoccupazione è alle stelle e i trasporti pubblici a singhiozzo. Per di più, la città è strozzata da innumerevoli cantieri, fermi per mancanza di fondi. E allora, vorremmo capire dove e come sono state trovate le risorse per finanziare l’enorme propaganda per la manifestazione indetta del sindaco. La città è completamente tappezzata da manifesti. Da dove vengono quei soldi?  – continua l’esponente della Lega – Non potevano essere spesi per il completamento dei cantieri in via Marina? Non si potevano pagare gli straordinari alla Polizia Municipale? Per tutti questi motivi e tanti altri,  la Lega aderisce alla manifestazione di opposizione a queste continue prese di posizioni del sindaco, fuori dal mondo e dalla realtà”.

Così Giancarlo Borriello, Portavoce della Lega in Campania, annuncia ufficialmente l’adesione della Lega alla manifestazione organizzata per sabato mattina in piazza Trieste e Trento.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti