Marano, il beffardo destino del nostro portale, che da anni anticipa inchieste e scioglimenti. Anche Morra è sul viale del tramonto, ma intanto c’è chi non capisce e insulta

0
1.839 Visite

Il triste e per certi versi beffaro destino di Terranostranews. Parlare in anticipo, raccontare fatti e misfatti in anticipo e doversi sorbire, ogni volta, gli attacchi sguaiati di determinati esponenti politici, di certa politica. Di chi non capisce, di chi non vede o non vuole vedere.

Accade, purtroppo o per fortuna, da oltre 13 anni. Il nostro giornale anticipa inchieste, quella su Bertini, scioglimenti per camorra, quelli delle giunte Visconti e Liccardo, fa le pulci ai commissari, inizialmente osannati da certa politica, soprattutto quella che va dal Pd a Potere al popolo e alle altre derivazioni di sinistra, ma che poi si rivelano fallimentari. E ora fa le pulci a Morra e ai suoi, avvertendo che l’era Morra è ormai a un passo dal tramonto.

Morra ha scherzato con il fuoco con certe alleanze e con certi politici locali. Ha scherzato col fuoco mettendo in giunta un determinato politico già invischiato, pesantemente, nell’ultimo scioglimento per camorra. Ha incassato una botta enorme con il caso del brindisi del suo fedelissimo. Poi è arrivata la ciliegina della torta con il caso della scuola e della sanatoria edilizia con procedura accelerata. Tutto si sta compiendo, ancora una volta, come previsto dal nostro portale, che ancora una volta viene attaccato da chi, in teoria, dovrebbe avere le nostre stesse posizioni sui temi della legalità e della trasparenza amministrativa. Triste destino, ma ce ne faremo una ragione, come sempre il tempo sarà galantuomo, con noi e con chi insulta, offende e dileggia.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti