A fine luglio si conclude la messa in sicurezza del rudere al Vomero del Santobono-Pausilipon

0
491 Visite


Il vicesindaco  Laura Lieto ed il Presidente della Commissione Urbanistica Massimo Pepe, hanno incontrato a Palazzo San Giacomo  il direttore generale dell’azienda ospedaliera Santobono-Pausilipon Rodolfo Conenna in merito ai lavori per la messa in sicurezza del rudere di Via S. Gennaro ad Antignano.

Lo scorso 29 maggio l’Aorn Santobono, in qualità di proprietaria dell’arco storico e della palazzina a Via Conte della Acerra che presentava problemi alle strutture portanti, era stata diffidata a procedere ad un intervento urgente di messa in sicurezza a tutela della pubblica incolumità con la contestuale chiusura al transito veicolare e pedonale del tratto di via San Gennaro ad Antignano su cui affaccia l’edificio.

Nel corso dell’incontro in Comune il Direttore Generale dell’azienda ha comunicato che dal  6 giugno l’ufficio tecnico dell’Aron Santobono ha avviato le opere di messa in sicurezza la cui conclusione è prevista per fine luglio.
Alla fine dei lavori, ed eliminato il pericolo, sarà quindi possibile procedere alla riapertura della strada.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti