Martina Gentile, arrestata la figlia dell’amante di Messina Denaro

0
644 Visite

I carabinieri del Ros hanno arrestato Martina Gentile, la figlia di Laura Bonafede, amante dell’ex super latitante Matteo Messina Denaro. La donna è stata messa agli arresti domiciliari in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip di Palermo su richiesta del procuratore aggiunto della direzione distrettuale Antimafia Paolo Guido e dai sostituti Piero Padova e Gianluca De Leo. Martina Gentile è stata indagata già nei mesi scorsi per favoreggiamento della latitanza del boss deceduto nel carcere di L’Aquila per un cancro. Una prima richiesta di arresto e stata rifiutata quando gli inquirenti hanno arrestato la madre. Ora le nuove risultanze investigative hanno convinto il giudice a firmare l’ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti