Careca al murale di Maradona accolto dai cori dei tifosi

0
685 Visite

Anche lui accolto tra i cori dei tifosi: «Carè Carè Carè tira la bomba tira la bomba» con le persone affacciate ai balconi e lunghi applausi. E Antonio Careca, in visita a Montecalvario al murale di Diego Armando Maradona visibilmente commosso, non si è sottratto a selfie e foto, anzitutto con Antonio Esposito detto Bostik creatore de La Bodega de Dios. E ha omaggiato «il suo eterno amico» come ha scritto sulla sciarpa proprio posizionando questo suo cimelio nella vetrina celebrativa a lui dedicata.

Per Careca una tela che lo raffigura con Maradona, realizzata dall’artista argentino Juan Pablo Gimenez. Alla fine un altro corso ha salutato Careca, quello «Diegooo Diegooo» e il caffè napoletano a La Bodega.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03