Ferito in un’esplosione in Libia, il piccolo Wisam curato al Santobono

0
547 Visite

E’ arrivato a Napoli e sarà assistito presso il centro ustioni pediatrico dell’Ospedale Santobono il piccolo Wisam, di 11 anni, rimasto ferito nell’esplosione di una cisterna avvenuta lo scorso 1 agosto in un centro abitato del Fezzan, in Libia. Il piccolo è arrivato in Italia insieme ad altri tre feriti grazie a un volo dell’aeronautica.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03