Dino Giarrusso lascia il M5S: “Traditi i valori del Movimento, non ne potevo più”

0
576 Visite

Un altro pezzo di Movimento che viene via. L’ex Iena Dino Giarrusso e oggi deputato europeo ha infatti annunciato l’intenzione di lasciare il partito di Giuseppe Conte e fondare un movimento alternativo con altri fuoriusciti. Intervenendo alla trasmissione Coffee Break su La 7, ha detto: “Annuncio che lascerò il Movimento 5 Stelle. Già so la delusione di tantissime persone che mi scrivono e mi chiedono di non mollare e so che farò la gioia di tanti che nel Movimento mi hanno sempre combattuto”.

Sentito da Repubblica, Giarrusso ha precisato: “Scriverò un libro  sulle bugie e intimidazioni ricevute. Sono disgustato – ha ammesso – è una fiera dell’ipocrisia e non ne potevo più”. Non solo. “La base del Movimento è sparita – attacca l’eurodeputato – e i valori sono stati traditi, c’è un piccolo gruppo che sceglie per tutti e isola i non allineati. Il M5S oggi è la caricatura di un vecchio partito”. Inoltre, prosegue, “le regole vengono quotidianamente calpestate. Non avevo avvertito nessuno del mio addio, non ci ho dormito stanotte, sono stato indeciso fino all’ultimo”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03