Giugliano, popolazione in piazza per i miasmi: decine di migliaia di cittadini costretti a respirare il puzzo insopportabile

0
774 Visite

“E’ incredibile che a distanza di tanti giorni non si sia riusciti ancora a individuare la causa dei terribili miasmi che stanno affliggendo un’intera popolazione residente a Giugliano e nelle zone limitrofe. Un fenomeno avvertito non solo nel centro cittadino ma anche a Licola, Varcaturo, Parete e Lago Patria. Parliamo di un’area vastissima con decine di migliaia di cittadini costretti a respirare il puzzo insopportabile. Eppure dopo tanti giorni restano ancora ignote le cause. Trovo scandalosa la scarsa collaborazione di chi gestisce gli Stir  che, ancora oggi, mi nega l’autorizzazione ad effettuare un sopralluogo sugli impianti facendo resistenza anche nei confronti dei tecnici dell’Arpac, come denunciato dalla stessa Agenzia. Bisogna fare chiarezza immediata su quanto sta accadendo in queste settimane, verificando se ci sono pericoli per la popolazione, di chi sono le responsabilità e se ci siano state omissioni da parte di chi doveva monitorare e controllare. Mi auguro che la magistratura intervenga al più presto nell’interesse della tutela della salute dei cittadini di Giugliano”. Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03