A Quarto contagi in aumento, il sindaco chiude piazze e ville comunali

0
476 Visite

“Abbiamo riscontrato nelle ultime settimane un lieve aumento del numero dei contagiati, soprattutto per quanto riguarda gli ospedalizzati. La cosa che ci allarma di più è che si tratta di persone che sono tra i 30 e i 45 anni, sono i più colpiti in questo momento storico. La situazione sta diventando nuovamente difficile, pertanto abbiamo dovuto necessariamente adottare dei provvedimenti un po’ più restrittivi. Abbiamo dovuto adottare un’ordinanza in cui prevedeva la chiusura dei mercati sia del sabato che del lunedì. Abbiamo dovuto chiudere le piazze, le aree di assembramento, le villette comunali. Abbiamo dovuto necessariamente intensificare i controlli sabato e domenica, dove purtroppo, abbiamo ancora dovuto riscontrare un numero di persone che non hanno ancora percepito lo stato di allerta che c’è anche all’interno di questo territorio. Sono stati effettuati numerosi controlli da parte di polizia municipale, carabinieri e guarda di finanza, dove sono stati elevati un numero considerevole di sanzioni, soprattutto per quanto riguarda la mancata adozione delle misure anti Covid. Deve prevalere il senso di responsabilità, oggi ci troviamo in una nuova ondata e il territorio non si può permettere un mini lockdown, soprattutto per quanto riguarda le attività commerciali. L’ordinanza di De Luca parte con la chiusura, nuovamente, delle scuole, ed è chiaro che in questi giorni abbiamo fatto delle riunioni per avere il punto della situazione. Queste ulteriori misure restrittive vanno a danno dei nostri bambini e di tutti colori che stanno facendo sacrifici in questo territorio”. Così il sindaco di Quarto, Antonio Sabino.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03