Due anni e mezzo di Visconti: un fallimento dietro l’altro. Lo stadio, il cimitero, il Giudice di Pace, i mercati e il Pip. Chi non lo manda a casa è correo

0
1.143 Visite

Un fallimento dopo l’altro. Dallo stadio comunale, in condizioni pietose e affidato senza alcuna procedura pubblica ad alcune associazioni locali (che nulla fanno per manutenerlo e tenerlo in condizioni adeguate) al cimitero comunale, i cui viali (interni alle palazzine comunali) sono ancora al buio. E poi i due mercati, pannino e ortofrutticolo, chiusi da anni. Tutti ricordano le promesse di Visconti, tutte puntualmente disattese. Il Giudice di pace è un’altra vergogna: il Comune, quindi i cittadini, ci sta rimettendo risorse pubbliche, soldi dei contribuenti per arricchire due privati. Un’altra vergogna è il Pip, in condizioni di illegalità diffusa. A questo potremmo aggiungere strade, pubblica illuminazione e spazzamento delle arterie e la perdita di alcuni milioni di euro (fondi Città Metropolitana). Tutto palesemente al di sotto degli standard di un normale comune europeo.

In due anni e mezzo di giunta Visconti non è stato risolto un solo nodo di quelli atavici, di quelli storici. Il nulla. Cosa è stato fatto? E’ stata assegnata una casa confiscata a una famiglia, che non era nemmeno piazzata bene in una graduatoria per le case popolari e anche in questo caso senza alcuna procedura pubblica, per tre mesi, e i tre mesi sono scaduti. Visconti se ne è infischiato di tutto e tutti, compresi i consiglieri che gli hanno intimato (con un voto in Consiglio comunale) di revocare l’incarico al vicesindaco D’Alterio.

Visconti è ancora in carica per le incertezze del Pd, il suo partito, lo scarsissimo coraggio di chi avrebbe già dovuto mandarlo a casa e per l’inconsistenza di buona parte dell’opposizione. Se non lo manderanno a casa i consiglieri, ci penserà tra qualche settimane il Ministero dell’Interno: la sorte del sindaco più “anomalo” che Marano abbia mai avuto è da tempo segnata.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03