Sexcetera: cosa accade al nostro corpo quando si fa poco sesso

0
852 Visite

Quanto sesso è troppo poco sesso? I segnali per capire quando non si fa abbastanza sesso. Già, perché è dimostrato che l’astinenza sessuale prolungata non fa bene. Al cuore, alla mente, alla libido, all’ego e anche alla salute. E invecchia corpo e mente. Per capire quanto il sesso sia importante, ecco cosa succede se non si fa sesso per tanto tempo. L’astinenza sessuale se protratta per lunghi periodi ci fa ammalare più frequentemente e più facilmente.  Fare sesso e provare piacere, infatti, rafforza il sistema immunitario quindi fare l’amore almeno una volta alla settimana aiuterà l’organismo a creare anticorpi e a essere sano.

Che faccia bene all’umore è indubbio ma non solo all’umore: proprio la psiche ne beneficia. Durante un rapporto sessuale, infatti, il cervello rilascia endorfine e ossitocine, quest’ultima definita “ormone della felicità”. Interrompere l’attività sessuale comporta una diminuzione drastica dei livelli di ossitocina e della serotonina (l’altro famoso ormone della felicità).

Dunque avere una vita sessuale attiva equivale a fare incetta di endorfine e ad aumentare il livello di serotonina, di conseguenza sentendosi più felici. Ci si sente più empatici nei confronti degli altri e si coltiva maggiormente la stima per se stessi.

Non fare sesso per lunghi periodi, al contrario, aumenta il rischio di incappare in stress, malumore e ansia.

L’insonnia è intimamente interconnessa all’astinenza sessuale a causa dell’ossitona, l’ormone che viene rilasciato in enormi quantità al momento del picco di piacere, l’orgasmo.

Oltre a essere l’ormone responsabile della felicità, l’ossitocina ha anche un effetto calmante davvero potentissimo, tale da aiutare ad addormentarsi meglio e prima.

Nonché a dormire sonni più intensi, profondi e riposanti.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03