Marano, una scuola di danza lancia un appello ai colleghi: “Restiamo aperti”

0
2.469 Visite
Di seguito la lettera di una Direttrice di una scuola di danza ubicata a Marano:
“Carissimi colleghi, di palestre e scuole di danza, abbiamo reso le nostre strutture conformi al dpcm, non abbiamo avuto contagi all’interno delle nostre strutture, abbiamo sanificato i locali, in caso di raffreddore sintomi influenzali abbiamo preferito non far presenziare gli allievi, abbiamo imparato a far rispettare il patto di responsabilità ai genitori, ci siamo muniti di disinfettanti, mascherine, segnaletiche, termometri, siamo stati eccellenti nel far rispettare le regole e adesso ci chiudono in modo illogico.
Propongo un gesto provocatorio verso il Governo e cioè di restare aperti per avere una risposta a tutto ciò!
Caro Governo, proprio perché la salute in questo momento è la priorità, fai tutti i controlli delle varie strutture e dai delle direttive concrete. Renditi supervisore di chi realmente può sostenere le lezioni in presenza.
GIORNALISTI A VOI IL COMPITO DI MOSTRARE I NOSTRI DISSENZI”.
Grazie, Dominga Perrotta.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03