99 anni fa a Villaricca nasceva Sergio Bruni

0
394 Visite

Il 15 settembre del 1921, esattamente 99 anni fa, Sergio Bruni, pseudonimo di Guglielmo Chianese, nasceva a Villaricca. Bruni è stato un cantautorechitarrista e compositore italiano, ma soprattutto un gigante della musica napoletana. Voce e stile inconfondibile, Bruni ottenne un grande successo a livello nazionale, anche con canzoni non cantate in lingua napoletana, ma poi si dedicò allo studio, certosino e costante, della canzone napoletana e delle sue radici. Il suo stile ha influenzato tantissimi cantanti.

Tra le numerose canzoni antiche che interpretò, si ricordano Fenesta vasciaLa serenata di Pulcinella, attribuita a Cimarosa, e La rumba degli scugnizzi di Raffaele Viviani.

Sergio Bruni scrisse anche la musica di canzoni di grande successo, come Palcoscenico (1956) e Na bruna (1971). Decisiva fu la collaborazione con il poeta Salvatore Palomba: un sodalizio da cui nacquero, tra l’altro, Carmela (1976), divenuto un classico della canzone napoletana, e l’album Levate ‘a maschera Pulecenella (1975), diventato nell’ottobre del 1976 anche uno spettacolo televisivo e teatrale.

Nel 1980 nacque Amaro è ‘o bene, altro grande successo del duo Palomba – Bruni, incluso nel disco Una voce una città, contenente, tra l’altro, il testo di Eduardo De Filippo È asciuto pazzo ‘o patrone, musicato da Bruni. Tra il 1980 ed il 1990, Bruni realizzò un’antologia della canzone napoletana con le canzoni da lui più amate, nate dal 1500 in poi, ed alcune di sua composizione. A Villaricca, ogni anno, si tiene il Premio Villaricca-Sergio Bruni.

 

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03