Regionali. Bove (Italia Viva): “Nasce il servizio di Psicologia di base nei Distretti Sanitari”

0
1.078 Visite

Il Consiglio Regionale della Campania ha approvato all’unanimità la Legge che istituisce il servizio di Psicologia di base.

La figura professionale sarà inserita nell’ambito dell’assistenza territoriale affiancando, in ogni distretto, i medici di famiglia, i pediatri di libera scelta e gli specialisti ambulatoriali nell’assistenza ai singoli pazienti, in particolare per problemi legati all’adattamento (lutti, perdita del lavoro, separazioni, malattia cronica), per sintomatologia ansioso-depressiva, per problemi legati a fasi del ciclo di vita, per disagi emotivi transitori ed eventi stressanti, per il sostegno psicologico alla diagnosi infausta e alla cronicità di malattia.

“Il Servizio di Psicologia di Base – spiega Bove – si pone l’obiettivo di intercettare e diminuire il rischio di disagio psichico, rispondendo ai bisogni assistenziali della popolazione, e di prevenire e promuovere la salute psicofisica, che è stata messa a dura prova in questa fase di emergenza sanitaria Covid19”.

“Sicuramente avremo una fase sperimentale tutta da costruire, che però ha già riscontrato un forte successo in altri paesi europei, dove l’efficacia degli interventi psicologici in ambito clinico è stata rilevante, e tra l’altro si è ottenuto un significativo risparmio sulla spesa del sistema sanitario rispetto all’investimento iniziale delle risorse”.

“Grazie a questa legge tanti professionisti, in primo luogo giovani, potranno avere concrete opportunità di lavoro”.

Nota stampa

 

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03