COVID-19, ZERO CONTAGI DOPO TRE MESI. DE LUCA: “UN PRIMO PASSO IMPORTANTE, TENIAMO ALTA LA GUARDIA”

0
"È davvero sconcertante il livello di irresponsabilità che abbiamo registrato nella vicenda di Eboli. Il trasferimento da una struttura privata di un paziente con patologie respiratorie direttamente in un pronto soccorso senza controllo preventivo, ha determinato una situazione di emergenza e la perdita temporanea di personale sanitario. C'è da essere indignati". Lo afferma il governatore della Campania, Vincenzo De Luca con un post pubblicato su Facebook in merito alla vicenda della 72enne di Pompei (Napoli) risultata positiva al Coronavirus all'ospedale di Eboli (Salerno) dopo il ricovero in una struttura sanitaria privata, 07 marzo 2020. "È l'ennesima occasione - conclude il governatore campano - per richiamare tutti al senso di responsabilità, a pensare prima di agire, e a non porre in essere comportamenti che possono determinare conseguenze per le comunità. Non tutti hanno capito che la situazione è seria. E senza la responsabilità di ognuno, può diventare drammatica". ANSA / Immagine tratta dal profilo Facebook di Vincenzo De Luca +++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++ ++NO SALES; NO ARCHIVE; EDITORIAL USE ONLY++
617 Visite

“Per la prima volta dopo tre mesi si registrano zero contagi in Campania. E’ una tappa importante di un lungo cammino di prevenzione e controllo territoriale sviluppato in questi mesi. E’ un passo significativo ma occorre tenere come sempre la guardia alta. Partiremo nei prossimi giorni con uno screening sui docenti delle Commissioni degli esami di maturità per dare serenità alle famiglie. E’ una prima iniziativa che sarà completata nell’ambito del programma “Campania Sicura” nei mesi di agosto e settembre con lo screening che riguarderà tutto il personale scolastico, docente e non docente.

Ringraziamo per questo primo importante momento di grande soddisfazione tutti i nostri concittadini, per la collaborazione e il grande senso di responsabilità dimostrato. E con loro tutto il personale medico e sanitario della nostra regione. Facciamo in modo che questo risultato non venga messo in discussione da comportamenti non responsabili”.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti