La tragedia alla piscina Ariete. Il racconto dell’amico di Luca, il 40 enne di Marano ricoverato al Cardarelli

0
1.125 Visite

“Erano quasi le dieci, Luca era con me davanti alla piscina, eravamo in auto e stavamo parlando. All’improvviso abbiamo sentito un botto, un boato tremendo. Luca è stato avvolto dal fuoco”, racconta uno dei testimoni che ieri era insieme a Luca Russo, il 40 enne figlio del titolare della piscina Ariete, residente a Marano e padre di due bimbi. La moglie Manuela, mare di due bimbi, spiega: “Ho visto Luca, è lucido, ma i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Solo oggi se ne saprà di più e se è realmente fuori pericolo”.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti