Caos viabilità zona ospedaliera, Di Fenza e Cozzolino: “Subito tavolo tecnico per porre fine al fenomeno”

0
612 Visite

Nonostante ripetuti solleciti e diversi comunicati stampa ci troviamo ancora una volta costretti a segnalare che in tutta la Zona Ospedaliera di Napoli, quotidianamente senza soluzione di continuità, assistiamo ad un traffico infernale che arreca disagi assurdi alla circolazione veicolare. A partire dalle sette di mattina la zona ospedaliera è un flusso continuo di auto e di ingorghi. Lo dichiarano in una nota congiunta Pasquale Di Fenza, Consigliere Regionale di Centro Democratico e Clementina Cozzolino, Presidente della V Municipalità.

“Le criticità sono tante tra automezzi di soccorso che impiegano decine di minuti imbottigliati nel traffico prima di raggiungere gli ingressi dei pronti soccorso, addetti ai lavori delle strutture sanitarie che non riescono a darsi il cambio turno negli orari prestabiliti, pazienti che tardano alle visite specialistiche e residenti costretti a chiudersi dentro a causa dello smog e dell’inquinamento acustico. Ci troviamo dinanzi ad una situazione insopportabile” – proseguono Di Fenza e Cozzolino- Abbiamo chiesto nuovamente la convocazione di un tavolo tecnico a cui abbiamo invitato a partecipare i Presidenti della III – IV e VIII Municipalità e i Direttori Generali di tutti gli ospedali che insistono sulla zona, per concertare insieme un piano che possa finalmente porre fine a questo fenomeno annoso che rischia di dilagare ulteriormente.”

 

Servono presidi fissi di Polizia Municipale per tutelare la viabilità degli ospedali e contrastare gli incivili che sostano in doppia fila nei punti nevralgici per il transito veicolare. Lo stiamo ribadendo con forza da troppo tempo. Ora bisogna fare qualcosa soprattutto per salvaguardare la tempestività degli interventi dei mezzi di soccorso e coloro che hanno bisogno di cure specifiche. È arrivato il momento di mettere fine a quest’incubo per il bene della cittadinanza. Concludono Di Fenza e Cozzolino.

RispondiRispondi a tuttiInoltra
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03