Ritorno ai sapori, dopo il restyling riapre il panificio di via Baracca a Marano. Una grande tradizione, una storia d’amore legata al pane

0
1.346 Visite
E’ terminato il restyling del locale che ospita il panificio Ritorno ai sapori, da anni ubicato in via Baracca. Il panificio, gestito da Luigi e Lidia, riaprirà a breve i battenti in tutto il suo splendore e con tante novità e ulteriori proposte. Un locale che ha già conquistato migliaia di residenti e cittadini del circondario.
La storia della famiglia De Rosa e del panificio.
La nostra storia inizia in un tempo lontano, un tempo in bianco e nero, quando i mestieri e i valori ad essi legati si tramandavano di padre in figlio.
In questo contesto oramai superato, un giovane Giuseppe De Rosa (detto “Pepp e’ tirant”) lavora come garzone in un panificio a Quarto per apprendere il mestiere.
Trascorrono anni e per lo mezzo anche la Seconda Guerra Mondiale, allorché Giuseppe riesce ad aprire un panificio tutto suo, nel quale lavorano tutti i figli per contribuire all’economia familiare.
Gli anni passano veloci e quei bimbi dai calzoni corti e col “moccolo” al naso diventano uomini! Tra i 5 figli maschi di Giuseppe, uno eredita la passione per il pane, un mestiere nobile, antico come il mondo che riempie la vita di soddisfazioni, chiedendoti però, una vita di sacrifici in cambio! Mimì (detto “o Nason”) raccoglie gli insegnamenti del padre e insieme alla moglie Rafilina apre un panificio sull’Annunziata. Sono gli anni 80 e sull’onda del boom economico, l’attività prospera, diventando un punto di riferimento per la comunità maranese.
Con passione e dedizione, inculcano ai figli il rispetto per questo antico mestiere…e come fu anni prima per Mimì, così è stato per Luigi, che nel 1999 ha aperto un primo panificio a San Rocco e un secondo nel 2015 a via Baracca insieme alla moglie Lidia.
Ecco la nostra storia, una storia che si ripete nel tempo, ma con un bagaglio di tradizione e modernità che crea il mix perfetto da offrire ad una clientela sempre più esigente!
Si dice che non si possa avere un futuro senza un passato: noi al nostro siamo fortemente ancorati, perché ci identifica e ci rende persone migliori! Ad oggi siamo la terza generazione di panificatori De Rosa. Il che è sinonimo di GARANZIA. Come diceva sempre Mimì: “Il pane è una cosa seria” e noi siamo onorati di perpetuare il suo motto!
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03