Johnson si arrende: oggi le dimissioni. Nel 2019 il trionfo

0
752 Visite

La decisione del primo ministro britannico dopo la fuga di quasi 60 ministri e membri del governo e una nottata drammatica a Downing Street. Rimarrà in carica fino all’autunno, quando verrà scelto il nuovo leader. Ma il leader laburista Starmer non ci sta: “Via immediatamente, o lo sfiduciamo in Parlamento”. Anatomia di una caduta clamorosa, nonostante il trionfo alle elezioni 2019.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03