Somma Vesuviana e atti intimidatori contro un consigliere, il sindaco scrive al prefetto

0
239 Visite

Il sindaco Salvatore Di Sarno ha chiesto incontro al Prefetto di Napoli.

La missiva è stata sottoscritta dai consiglieri regionali Carmine Mocerino e Paola Raia e dall’on. Gianfranco Di Sarno. “I recenti e preoccupanti episodi intimidatori nei confronti di un Consigliere Comunale e di un professionista, verificatisi sul territorio della Città di Somma Vesuviana, mi spingono a chiedere a S.E. il Prefetto un incontro urgente.

La mia richiesta di incontro – ha scritto il sindaco Salvatore Di Sarno, nella lettera firmata anche dai consiglieri regionali Carmine Mocerino e Paola Raia e dall’on. Gianfranco Di Sarno –  è sostenuta e condivisa anche dai referenti delle istituzioni sovracomunali, a loro volta cittadini sommesi, on Gianfranco Di Sarno – membro della Camera dei deputati– on. Paola Raia – Consigliere Regionale –  e on. Carmine Mocerino – Consigliere Regionale – che a tale scopo sottoscrivono la missiva.

E’ indubbio che detti episodi, hanno procurato allarme sia nelle Istituzioni che nella popolazione e generano nella Cittadinanza un clima di insicurezza e di incertezza.

Certo della Sua attenzione e confidando in un celere riscontro, l’occasione è gradita per porgere

Cordiali Saluti”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03