Europa League, il Napoli e il timore dei contagi con l’Az Alkmaar

0
Giro trà gli impianti delle universiadi a napoli, Stadio San Paolo, Piscina Scandone, Palabarbuto, Stadio Del Rugby ex base nato bagnoli, Piscina tuffi mostra d'oltremare (Antonio Balasco Newfotosud)
335 Visite

Il Napoli prepara la gara, la prima partita di Europa League, in programma giovedì contro l’Az Alkmaar. Proprio la squadra olandese, però, vive un momento estremamente particolare, con i tanti contagi emersi in questi ultimi giorni e la possibilità concreta che la partita non si giochi. A porre la questione è l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, che spiega come “nulla potrebbero i vertici della Uefa, in ogni modo, se fosse l’Asl napoletana a vietare la partita. In quel caso, il recupero di Napoli-Az Alkmaar dovrebbe avvenire entro il 28 gennaio, ultima data utile per far disputare la gara. Per quanto riguarda i sorteggi di dicembre per i sedicesimi di finale, l’eventuale posto delle due squadre o di una delle due, verrebbe contrassegnato con una X”. 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03