Sesso orale: ecco le istruzioni per goderselo e non sbagliare più

0
6.300 Visite

Sulla fellatio è stato detto veramente di tutto. “Fate così, fate colà, prendetelo in questo modo, agitatelo in quest’altro, divertitevi anche voi, non vi piace? Avete qualcosa che non va!” Eccetera, eccetera, eccetera…

D’altronde, ci troviamo in un’epoca in cui l’iper-informazione sta sdoganando tanti tabù sessuali, ma alle volte questo accumulo di dati può comportare anche l’effetto contrario, andando ad aggiungere ulteriore confusione a chi magari non ha già le idee troppo chiare di suo. E nel campo della sessualità, è molto facile non averne..

Sesso orale: come si fa

Innanzitutto sappiate che il controllo lo avete voi. Ebbene sì: se state praticando una fellatio, scegliete voi pressione ritmo o profondità. Altrimenti la cosa potrebbe trasformarsi in un’esperienza diciamo poco gradevole.

E ricordatevi una cosa: siete voi che state dando piacere al vostro partner. Detto questo, ecco qualche aspetto da tenere a mente.

La lubrificazione

Come in tante pratiche sessuali, la lubrificazione è imprescindibileanche in questa. Ovviamente si può ottenere con la saliva, ma in caso doveste non apprezzare particolarmente il sapore del vostro partner, in commercio esistono anche lubrificanti per il sesso orale, totalmente insapori.

La lingua

Usatela. Come nel bacio alla francese, deve essere sempre in movimento. Che decidiate di impiegarla tutta, o di adoperare solamente la punta, siate comunque sempre morbide e delicate: il glande va trattato con cura, altrimenti potreste provocare dolore al vostro partner.

Le mani

La mani possono esserci d’aiuto come prolungamento della bocca stessa, garantendoci anche un maggiore controllo della pressione. E ricordatevi che il movimento non deve necessariamente essere solo verticale, ma – volendo – anche a spirale. Scendete e risalite, partendo dalla bocca. Troppe cose insieme? Non abbiate paura: praticate, praticate e praticate!

Il mito di gola profonda

Potrebbe capitarvi un partner con questa particolare esigenza. Affinché questa pratica non si riveli fastidiosa, ma piacevole anche per voi, tenete conto di alcuni semplici consigli. Innanzitutto, la penetrazione deve essere graduale: la parte dietro il palato molle è molto elastica, ma si deve abituare progressivamente. Una volta che il pene è arrivato in fondo, provate a deglutire: questo creerà una pressione che può dare molto piacere al vostro lui.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03