BENEDETTO CASILLO PORTA “NAPOLI, GRANDI AUTORI E QUALCUNO DI STRAMACCHIO” AL TEATRO SALA MOLIḔRE DI POZZUOLI

0
1.032 Visite

Sabato 1° (ore 21.00) e domenica 2 aprile (ore 19.00), nel Teatro Sala Molière di Pozzuoli (Viale Bognar, 21), diretto da Nando Paone, arriverà “Napoli, grandi autori e qualcuno di Stramacchio” di e con Benedetto Casillo. Ad apertura di scena Casillo proporrà un omaggio ad Antonio Petito e al suo personaggio Felice Sciosciammocca, di certo un modo per avvicinare il pubblico con risate di gusto.

Lo spettacolo non è solo un volere far ridere ma è anche un omaggio ai talenti per eccellenza della nostra città. Un viaggio di piacere nel Teatro napoletano, dalla tradizione alla nuova drammaturgia, partendo da Petito fino ad arrivare al più contemporaneo Moscato, incontrando le poesie di Ferdinando Russo, Raffaele Viviani, Salvatore Di Giacomo e Totò. Immancabile anche l’omaggio a Luciano De Crescenzo. Grandi autori quindi, ma ahinoi, anche qualcuno di stramacchio! Per affetto, infatti, Benedetto Casillo riserva in scaletta un posticino a “I Sadici Piangenti” (… questione di cuore).

Settanta minuti di spettacolo leggero, divertente, ma anche riflessivo, un tantino irriverente, ma non banale e per niente volgare. In scena con Benedetto Casillo, Enza Barra e Luciano Piccolo.

Per prenotare è possibile inviare un messaggio alla pagina fb del Teatro o scrivere su WhatsApp al numero 377/0888569

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti