Museo Maradona, Di Fenza: “Centro Paradiso resta sede più idonea”

0
758 Visite
Realizzare un museo dedicato a Maradona all’interno dell’ex Cinema Rivoli al Rione Luzzatti mi sembra una proposta riduttiva e poco significante, senza nulla togliere ai residenti e all’area est che merita di essere, a prescindere da questo, riqualificata. A scriverlo in una nota è Pasquale Di Fenza, Consigliere Regionale di Centro Democratico.
“Ricordo a coloro che si stanno facendo promotori di quest’iniziativa che la Regione Campania attraverso il Consiglio Regionale, nel 2020, aveva già approvato un ordine del giorno a firma del sottoscritto con il quale si impegnava la Giunta a svolgere un esame ricognitivo tecnico-amministrativo finalizzato all’acquisto del Campo Paradiso, al fine di realizzare un centro di formazione giovanile e un museo dedicato a Maradona nella struttura di Soccavo.
Il Centro Paradiso è stata la sede storica di allenamento del Napoli ed ebbe il suo massimo fulgore quando qui si allenava Diego Armando Maradona – prosegue Di Fenza –  riqualificarlo per dedicarlo al Pibe de Oro sarebbe la scelta più logica e renderebbe lo stesso un indotto economico di rilievo nazionale e mondiale. Se poi anche questa diventa l’occasione per piazzare la solita “bandierina politica” non si arriverà mai a portare al compimento un’opera che merita di essere realizzata sia per dare lustro al calciatore più forte di tutti i tempi che al Calcio Napoli visto il momento di gloria che ha vissuto e sta vivendo. Conclude Di Fenza, capogruppo di Centro Democratico.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti