Izzo: “Due gravi ombre sul Marano Ragazzi Spot Festival: il caso del bimbo disabile e la mancata chiusura per allerta meteo”

0
1.683 Visite

Gentile direttore, apprendo da Facebook e dal suo giornale del comportamento fuori luogo e poco rispettoso dei bambini, in particolare degli alunni “speciali”, avuto dal mago Gentile ospite da anni della manifestazione ” Marano Ragazzi Spot Festival ” durante la giornata di ieri mercoledì 24.11.2022. Atteggiamento riprovevole. Con rammarico devo registrare nella nostra scuola la Socrate- Mallardo, che fa dell’inclusione vangelo di accoglienza degli alunni speciali, un episodio di intolleranza da parte di ospiti della manifestazione ” Marano Ragazzi Spot Festival. Ieri durante l’esibizione del mago Gentile alla terza giornata di Marano Spot Festival Ragazzi un bambino speciale dell’ I.C. Amanzio Ranucci Alfieri affascinato dai libri è salito sul palco incuriosito dalla valigetta del mago contenente libri seguito dall’insegnante di riferimento. Il mago alla vista del ragazzo ha avuto una reazione al dir poco sproporzionata, con uno spintone ha allontanato l’alunno, invitando i presenti a buttarlo fuori. L’ episodio è già di per sé grave se puoi sì aggiunge che ne il mago, né gli organizzatori presentì si sono accorti che l’alunno era un un bambino speciale.

La questione assume del paradossale. Di lì a poco il mago ha chiesto flebili scuse ma l’alunno aveva già abbandonato la manifestazione. Nel tardi pomeriggio è giunto anche un comunicato del Dirigente Scolastico dell’ I.C Amanzio Ranucci Alfieri che condannava l’operato del mago. Alla famiglia dell’alunno la nostra vicinanza e le scuse dal profondo del cuore a nome della collettività scolastica maranese, con l invito agli organizzatori del Festival e ai responsabili del MIUR Campania che sponsorizza la manifestazione di non fare più presenziare alla manifestazione chi mostra intolleranza e poco rispetto degli alunni in particolare degli alunni speciali. In 24 ore due episodi che adombrano l’ operato di tanti docenti e alunni che danno l’ anima per una così bella manifestazione: martedì 22 novembre, nonostante l’ ordinanza della commissione prefettizia di chiusura di tutte le scuole sul territorio dì Marano per allerta meteo, gli organizzatori decidono di fare la manifestazione all’interno dell’ Auditorium della scuola; ieri mercoledì 23 l’ episodio del mago.

Michele Izzo

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03