Stanza allagata al Pellegrini, Nappi (Lega): a cosa arrivano per nascondere il disastro della sanità campana. De Luca e i suoi abbiano almeno la decenza di tacere  

0
508 Visite

“Continua l’opera di depistaggio e mistificazione della giunta De Luca e dei suoi sulle vergognose condizioni della sanità campana. Si arriva perfino a cercare di silenziare la denuncia di un paziente, trasformando in un pericoloso ‘untore’ una persona che da giorni si trova ‘ricoverata’ in una stanzetta su di una barella, senza un cuscino, senza adeguata assistenza sanitaria, in condizioni igieniche indecenti. Arrivare ad accusare un grave cardiopatico malato di Covid di aver volontariamente allagato il bagno del ‘loculo’ nel quale è stato collocato, supera ogni concetto di decenza. Si abbia almeno la dignità di tacere”. Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale della Lega in Campania.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03