VILLARICCA. CALCIO GIOVANILE, TROFEO D’ALTERIO GROUP: DAL 2 AL 5 GIUGNO AL VIA LA SESTA EDIZIONE

0
671 Visite
Dopo due anni di stop causa Covid ritorna il torneo internazionale Trofeo D’Alterio Group, giunto alla sua sesta edizione. Si prospettano giorni ricolmi di emozioni, così come annunciato nel corso della conferenza stampa tenutasi al Vega Food di Carinaro, alla presenza degli organizzatori e di ospiti illustri, da rappresentanti delle istituzioni politiche al vicepresidente AIC Giorgio Gaggioli, al Responsabile Regionale AIC Antonio Trovato, al Coordinatore Regionale SGS Francesco Cacciapuoti, Presidente del C.R. Campania Carmine Zigarelli, al Vicepresidente Vicario LND Christian Mossino, al Presidente FIGC SGS Vito Tisci. Presenti le società partecipanti, addetti ai lavori e gli sponsor, che ogni anno aumentano sempre di più perchè sposano il progetto del torneo, finalizzato non solo ad un alto livello agonistico degli atleti partecipanti, ma soprattutto volto a fare rete tra le diverse realtà imprenditoriali, tra il mondo dell’associazionismo, delle istituzioni politiche e sportive, al fine di creare un futuro migliore per tanti giovani del territorio.
Il Trofeo D’Alterio Group è organizzato dall’ASD Villaricca Calcio in collaborazione con la società di trasporti e logistica D’Alterio Group. La sesta edizione si terrà dal 2 al 5 giugno allo stadio ‘Alberto Vallefuoco’ di Mugnano, e nella giornata del primo giugno si terrà la sfilata delle 20 società partecipanti. I club professionistici e dilettantistici si sfideranno con i classe 2010. Ecco la composizione dei quattro gironi: A) Juventus, Real Casarea, Sassuolo, Genoa, Segato; B) Roma, Bologna, Sport Village, Empoli, HJK; C) Napoli, Sampdoria, Udinese, Napoli Nord, Lazio; D) Milan, Torino, Hellas Verona, Fossano, Pavia.
“Ritorniamo con immensa gioia dopo due anni di stop dovuti alla pandemia. Ringraziamo le istituzioni sportive per il sostegno e per la vicinanza e anche tutte le società partecipanti. Un sentito ringraziamento a tutti i nostri sponsor, e diamo anche il benvenuto ai nuovi, tra cui gli amici del Gruppo Marican. Tutti gli imprenditori coinvolti hanno sposato il nostro progetto: regalare emozioni uniche in campo e fuori all’insegna della sportività e della sana competizione”. Lo dichiara il consigliere delegato della D’Alterio Group,  Carmine D’Alterio. 
 
“Complimenti agli organizzatori per la passione e per l’impegno profuso per tanti giovani. Siamo in campo per fare squadra tra le varie componenti federali, e regalare giornate indimenticabili a tanti ragazzini, anche attraverso tornei di grande valore, come il Trofeo D’Alterio Group, che è vetrina internazionale. In bocca al lupo a tutti i partecipanti”. Lo dichiara il Presidente del C.R. Campania, Carmine Zigarelli. 
 
“Mi complimento con gli organizzatori. La presenza dell’AIC è data dal fatto che iniziative di questo rilievo, hanno un duplice valore: essere veicolo dei valori più importanti dello sport e quello di dare un vero segnale di coraggio dopo oltre due anni di grandi difficoltà”. Lo dichiara il Vicepresidente AIC, Giorgio Gaggioli. 
 
“Porto i saluti del Consiglio direttivo della LND e del Presidente Abete. Vi ringrazio per la vostra calorosa accoglienza. Quello che contraddistingue questo trofeo è il valore sociale dello sport, e il fatto che gli imprenditori locali investano in queste manifestazioni, valorizzando il lavoro delle società dilettantistiche. Un lavoro non solo sportivo, ma soprattutto sociale, come quello fatto dal Villaricca con il supporto della D’Alterio Group. Faccio i complimenti perchè organizzare un torneo con annata 2010, vuol dire davvero puntare sui giovani”. Lo dichiara il Vicepresidente Vicario LND, Christian Mossino. 
 
Conclude gli interventi il Presidente FIGC SGS, Vito Tisci, che ringrazia le istituzioni sportive presenti e si congratula con organizzatori del torneo, sottolineando che ‘queste manifestazioni sono momenti di aggregazione in un momento difficile. Tutti noi stiamo provando a lasciarci alle spalle l’emergenza da Covid’. “Come settore giovanile e scolastico guardiamo con grande attenzione a questi incontri, soprattutto perchè il Trofeo D’Alterio Group non è soltanto un momento agonistico, ma per i ragazzi diventa un momento per creare nuove amicizie e vivere belle emozioni. La partecipazione di club professionistici certifica l’ottima reputazione che ha questo torneo a livello nazionale e internazionale, soprattutto per la grande affidabilità degli organizzatori. In bocca al lupo a tutti i partecipanti”, conclude Tisci.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03