Arrestato a Capodichino il latitante Maturo

0
819 Visite

La fuga di Luigi Maturo, classe ’74, sfuggito al blitz del 23 novembre scorso che ha portato alla disarticolazione del gruppo criminale guidato dal narcos Vincenzo Criscuolo, l’uomo che ‘voleva pittare di bianco Napoli’, è stato arrestato a Capodichino.

A mettere le manette ai polsi di Maturo sono stati gli investigatori della sezione ‘Narcotici’ della Squadra Mobile di Napoli, gli stessi che, al termine di una complessa attività investigativa avevano sgominato l’organizzazione di Calata Capodichino, coadiuvato dagli agenti della polizia di frontiera. Il fuggitivo, intorno al quale già da qualche giorno si stava stringendo il cerchio degli investigatori, è stato bloccato appena sceso da un aereo che, dalla Germania, lo stava riportando a Napoli.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03