Il Pd di Marano, il caso Visconti e la guerra tra bande sull’acqua. Storia triste di un partito senza anima. A breve il summit tra il sindaco e Sarracino

0
658 Visite

E’ fissato per venerdì il summit, atteso da mesi, tra il segretario provinciale del Pd Marco Sarracino (nella foto) e il sindaco di Marano Rodolfo Visconti. All’incontro dovrebbe prendere parte anche il segretario del circolo locale Roberto Sorrentino. Le carte sono sul tavolo da un bel po’: una parte del Pd, segreteria inclusa, spinge per il passaggio del partito tra le fila dell’opposizione; un’altra parte tentenna; un’altra ancora vorrebbe prima scongiurare l’affidamento del servizio idrico al consorzio Acquedotti scpa e poi mandare a casa Visconti.

Il Pd è, ad ogni modo, un partito inaffidabile, dove l’anarchia regna sovrana. Un partito diviso in correnti, dilaniato al proprio interno. Ci sono al momento tre gruppi: quello del segretario cittadino, ma in realtà è quello dell’ex assessore Matteo Morra; il gruppo del consigliere Pasquale Coppola e quello del presidente del Consiglio Paragliola.

La verità è che nessuno vorrebbe andare a casa, ma tutti hanno capito che a casa si andrà, volenti o nolenti, perché a breve il comune sarà commissariato. E allora prima di mollare la presa, questi tre gruppi si fanno la guerra sull’acqua. C’è chi vuole fermare la “giocata” di Visconti perché forse ha già un mezzo accordo con Abc; c’è chi strumentalizza la questione per rinviare il passaggio all’opposizione e chi sta a guardare. E’ la solita solfa, insomma. Una partita a scacchi che alla fine non porterà beneficio ad alcuno. Le giocate vagamente clientelari che si profilerebbero all’orizzonte – almeno secondo alcuni – saranno attenzionate da tanti, in primis dal nostro giornale.

Per il resto si registra la consueta lentezza dell’opposizione, che ancora una volta ciurla nel manico anziché chiamare alla scoperta il Pd. La minoranza avrebbe già da tempo dovuto convocare tutti dal segretario generale per sfiduciare il sindaco. Sarebbe questo l’unico modo per testare la reale volontà dei consiglieri del Pd e del direttivo del partito. Un dentro o fuori, una volta e per sempre.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03