Agerola, carabinieri sequestrano discarica abusiva. A Caivano pusher del Parco Verde in manette

0
432 Visite

AGEROLA: tutela ambientale. Carabinieri sequestrano discarica abusiva di 5mila mq

I Carabinieri della stazione di Agerola, insieme a quelli della Stazione Forestale di Castellammare di Stabia, hanno sequestrato un’area privata di circa 5mila mq e denunciato i 4 proprietari del fondo. Nell’area una discarica abusiva, all’interno della quale erano stoccati 40 metri cubi circa di rifiuti speciali non pericolosi, costituiti prevalentemente da materiali ferrosi e scarti edili. All’interno della stessa proprietà erano depositati anche 300 metri cubi di terra e roccia da scavo, misti a materiale di demolizione edile.

CAIVANO: Ancora un arresto dei Carabinieri nel Parco Verde. In manette pusher 57enne

I carabinieri della tenenza di Caivano hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 57enne del Parco Verde già noto alle ffoo.
Durante un servizio di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Napoli, i militari hanno perquisito l’abitazione dell’uomo e rinvenuto 76 grammi di hashish, 23 grammi di sostanza da taglio, 4 bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente.
Sequestrato anche un impianto di videosorveglianza costituito da 3 telecamere installate lungo il perimetro dell’abitazione e utilizzate per eludere i controlli delle ffoo.
Il 57enne è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03