Vaticano senza pace, la guerra interna di Bergoglio

0
Foto LaPresse - Stefano Costantino 16/11/2016 Città del Vaticano (VAT) Cronaca Papa Francesco durante la sua tradizionale Udienza Generale del Mercoledì in Piazza San Pietro, Città del Vaticano, Vaticano. Nella foto: Papa Francesco Photo LaPresse - Stefano Costantino 16/11/2016 Vatican City (VAT) News Pope Francis during his traditional Wednesday’s General Audience in St. Peter's Square in Vatican City, Vatican. In the pic: Pope Francis
326 Visite

Il caso della “cacciata” del cardinal Becciu è solo l’ultima punta dell’iceberg. Anzi, è possibile che di “cacciate” si parli ancora. Perché Jorge Mario Bergoglio non ammette errori. Il pontefice, quando è emerso lo scandalo legato all’Obolo di San Pietro, si è detto soddisfatto, perché la “pentola” era stata scoperchiata dall’interno. Questa volta senza “ausilio” dei giornalisti o di altri fattori esterni. Tra gli addetti ai lavori c’è chi individua un “tappo” curiale. Una forma di resistenza nei confronti della spinta riformistica di Benedetto XVI prima e di Francesco poi. C’è pure chi, al contrario, pensa che il Papa regnante non abbia proseguito nell’opera di Ratzinger. L’ex arcivescovo di Buenos Aires, insieme ad un consiglio ristretto di cardinali, sta lavorando alla riforma della Curia di Roma, con la nuova Costituzione apostolica: quello, con buone probabilità, sarà il banco di prova in grado di fornire elementi sul cambio di passo in Santa Sede.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03