Elezioni a Pompei, spuntano i “cacciatori” di brogli

0
724 Visite

Da segnalazione Facebook, apprendiamo che a Pompei, fuori al seggio elettorale di piazza Schettini, una signora all’uscita, dopo aver votato, è stata fermata da una ragazza che le avrebbe chiesto di partecipare ad un sondaggio Rai, mostrando una enorme scheda elettorale. La ragazza avrebbe chiesto alla signora di segnare sulla scheda tutti i voti che aveva dato.

A quel punto, la signora dopo aver rifiutato, ha riferito tutto ai vigili e carabinieri.

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03