Napoli, dipendenti Anm impegnati nei seggi: si preannunciano nuovi disagi

0
458 Visite

Sono 240 i dipendenti dell’Anm che hanno fatto domanda per il congedo elettorale per le elezioni regionali 2020 di domenica 20 e lunedì 21 settembre e per il referendum costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari. Questi i dati arrivati ieri all’azienda dei trasporti di Napoli, di proprietà del Comune. Di questi circa 100 sono autisti di pullman, gli altri lavoratori appartenenti ad altre categorie, come amministrativi o operai. I 240 dipendenti saranno impegnati nelle diverse operazioni di voto, come componenti degli uffici elettorali sui seggi: presidenti di seggio e scrutatori. Ma anche come rappresentanti di lista. Per questi ultimi che non sono stati sorteggiati, a differenza dei presidenti o degli scrutatori, si tratta di richieste volontarie, avallate dai partiti politici. L’impegno per la tornata elettorale di questo weekend terrà fuori gioco i lavoratori per 4 giorni, per questo è possibile che l’Anm sia costretta a rimodulare il servizio di trasporto dei bus.

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03