Coppia: le cattive abitudini che fanno male al sesso

0
1.556 Visite

Anche le coppie più felici e collaudate incappano di quando in quando in qualche periodo di stanchezza amorosa. Le ragioni possono essere le più svariate: una fase di super-lavoro, un momento di stress e preoccupazione, oppure semplicemente un momento in cui l’armonia non è al top. E’ bene in ogni caso non lasciare che queste fasi di “stanca” si prolunghino troppo: per invigorire il legame e la sintonia amorosa basta combattere qualche cattiva abitudine e ritrovare alcuni piccoli gesti capaci di ripristinare il desiderio e la sintonia.

NON RINUNCIARE ALLE COCCOLE – Baciarsi, abbracciarsi, stare vicini sono tutti gesti che, oltre a stimolare il desiderio, esprimono amore, confidenza e capacità di ascolto dell’altro. Questi gesti hanno anche il potere di stimolare i cinque sensi, riscoprendo il piacere di un contatto a pelle, lo stimolo olfattivo del “suo” odore, il sapore speciale di un bacio. Sfiorare la pelle nostra e del partner è un momento di incontro intimo e importante: questo semplice gesto aiuta a ritrovare l’intimità e aumenta la confidenza.

NO ALLO STRESS IN CAMERA DA LETTO – Le tensioni e i litigi della giornata non devono entrare nella stanza dove si riposa: meglio chiarire i punti controversi in un altro luogo della casa e, possibilmente, fare la pace prima di spegnere la luce. Il mezzo migliore per assicurare serenità alla coppia è il dialogo: prima di infilarci sotto le lenzuola confrontiamoci su quello che ci preoccupa o che ci emoziona. Cominciamo con l’esprimere il nostro pensiero, senza incolpare l’altro, ma cercando insieme una soluzione accettabile per entrambi. Solo dopo potremo metterci a letto e riposare uno accanto all’altro. Meglio ancora: dopo aver fatto l’amore.

ATTENZIONE A FUMO E ALCOL – Il fumo, oltre a nuocere gravemente alla salute in generale, è un pessimo compagno anche della vita sessuale. La sigaretta provoca infatti alterazioni vascolari a carico sia del sistema venoso che di quello arterioso. Diversi studi, inoltre, hanno dimostrato i suoi effetti negativi sul processo di produzione degli spermatozoi e quindi sulla loro concentrazione nel liquido seminale, sulla loro motilità e morfologia. Il fumo insomma, nuoce in modo significativo alla fertilità. No anche ai troppi drink a base di alcolici e superalcolici. Se consumato in modiche quantità l’alcol ha un effetto vasodilatatorio e diminuisce l’ansia: l’abuso di questa sostanza, però, diminuisce la libido e provoca danni neurologici che hanno effetti irreversibili sulla funzionalità erettile.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03